RIGENERAZIONE URBANA - Comune di Forlimpopoli (FC)

archivio notizie - Comune di Forlimpopoli (FC)

RIGENERAZIONE URBANA

 

 

nuovi percorsi pedonali e ciclabili, nuovo arredo urbano per l'importante via del centro

Partiranno subito dopo le vacanze pasquali, cioè mercoledì 7 aprile, i lavori che ridisegneranno il volto di via Costa a Forlimpopoli, con nuovi percorsi pedonali e ciclopedonali e un nuovo arredo urbano capaci di farne una nuova via del passeggio per eccellenza. L'intervento si inscrive nei progetti di rigenerazione urbana finanziati dalla Regione Emilia Romagna per riqualificare il cosiddetto “Asse Nord-Sud della Qualità e del Gusto” che individua per l'appunto un asse territoriale in direzione Nord/Sud (cioè dalla Rocca alla stazione ferroviaria percorrendo via Costa e via Roma) in modo tale da unire i valori storici, paesaggistici e simbolici della città di Forlimpopoli, valorizzandone anche la componente Artusiana in occasione del bicentenario dalla nascita di Pellegrino Artusi.

I lavori, affidati all’impresa locale Antonelli Edilizia, saranno suddivisi in 4 stralci che verranno puntualmente attivati uno dopo l’altro, a partire dal lato di piazza Pompilio verso la stazione: il primo, compreso tra il civico 2 ed il 26 dovrebbe terminare a fine maggio, il secondo, che comprende i 10 civici dal 30 al 40 (compresa quindi anche la chiesa di San Pietro) terminerà entro luglio, il terzo, che riguarderà l'ultimo tratto della via, andrà da agosto fino alla fine di ottobre. Sarà quindi la volta dell'incrocio tra via Roma e via De Gasperi in cui, tra novembre e dicembre, verrà finalmente realizzata una rotonda capace di mettere in sicurezza - oltre che di qualificare esteticamente - l'attraversamento.

La realizzazione dell’opera sarà anche l’occasione per l’ammodernamento dei sottoservizi presenti nell’area interessata.

Durante i lavori verrà chiusa progressivamente al passaggio carrabile il solo tratto di strada interessata dai lavori, così da limitare al massimo il disagio per i mezzi in circolazione, fermo restando che sarà sempre consentito il passaggio pedonale. Il cantiere sarà recintato a tal scopo con transenne mobili e solo per l’area interessata, mentre la raccolta dei rifiuti sarà modificata in collaborazione con Alea.

"Siamo contenti dell'inizio di questo importante lavoro per il centro della città, che sono stati programmati anche tenendo conto della stagionalità. Siamo coscienti dei disagi che questi lavori procureranno per alcuni mesi a residenti ed esercenti - chiarisce il Sindaco Milena Garavini - ma il lavoro ci farà avere entro l'anno una via ancora più bella e godibile sia per i cittadini che per i turisti: una via con marciapedi più ampi, nuovi arredi urbani, nuove alberature e spazi per dehors. Insomma una vera e propria "passeggiata" che accompagnerà lo sguardo ed il cammino dalla stazione fino alla piazza centrale della città, come la pensarono - sui modelli d'Oltralpe - i nostri concittadini già a metà Ottocento quando la via ferrata fece tappa a Forlimpopoli. Ci scusiamo quindi per i disagi dei prossimi mesi, ma siamo certi che saranno presto dimenticati quando i Forlimpopolesi potranno apprezzare e godere della bellezza e della sicurezza della nuova via Costa".


Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (11 valutazioni)