Ricognizione danni in seguito ad avversità atmosferiche verificatesi dal 2 febbraio al 19 marzo 2018 - Comune di Forlimpopoli (FC)

archivio notizie - Comune di Forlimpopoli (FC)

Ricognizione danni in seguito ad avversità atmosferiche verificatesi dal 2 febbraio al 19 marzo 2018

 

Il Consiglio dei Ministri, in data 26 aprile 2018, ha dichiarato lo stato di emergenza in conseguenza delle ripetute e persistenti attività atmosferiche che hanno colpito alcune aree del territorio della regione Emilia Romagna nel periodo dal 2 febbraio al 19 marzo 2018.

Conseguentemente, il Capo Dipartimento della Protezione Civile, d’intesa con la Regione Emilia-Romagna, ha emanato, in data 19 luglio 2018, l’“Ordinanza n. 533/2018.

La ricognizione del fabbisogno finanziario per i danni sul patrimonio edilizio privato, beni mobili e immobili, le attività economiche e produttive, agricole e agroindustriali, è svolta dalle Amministrazioni comunali.

 

I soggetti interessati devono presentare al Comune di Forlimpopoli, Ufficio Protocollo, entro il termine perentorio del 24 settembre 2018, le seguenti schede compilate e sottoscritte, a seconda della tipologia di danno:

 

Scheda B–“Ricognizione del fabbisogno per il ripristino del patrimonio edilizio privato, dei beni mobili e dei beni mobili registrati”;

 

Scheda C–“Ricognizione dei danni subiti dalle attività economiche e produttive”.

 

Si precisa che la ricognizione dei danni non costituisce riconoscimento automatico dei finanziamenti per il ristoro degli stessi.

 

Ordinanza n. 533/2018 e relativi allegati


Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (92 valutazioni)