Sei in: HOME :: Cultura | Eventi e manifestazioni
Visualizza il testo con caratteri normali  Visualizza il testo con caratteri grandi  Visualizza il testo con contrasto elevato
clicca per stampare il contenuto di questa pagina

EVENTI E MANIFESTAZIONI

Foto di Enrico Filippi CamerachiaraPRINCIPALI EVENTI 2016

 

FESTA ARTUSIANA

Dal 1997 Forlimpopoli, a fine giugno, rende omaggio al suo concittadino più illustre, Pellegrino Artusi, indiscusso padre della moderna cucina italiana.

A più di un secolo dalla pubblicazione, "La scienza in cucina e l'arte di mangiar bene", con oltre 700 ricette, resta una pietra miliare nella cultura del cibo, non solo del nostro Paese.

La Festa Artusiana vuole rinverdire i fasti di questa tradizione, offrendo menù ispirati al grande Pellegrino, con un contorno di spettacoli, rassegne, itinerari gastronomici, degustazioni, incontri.

La manifestazione si svolge tutte le sere (dalle 19.00 alle 24.00). Il centro storico, su cui domina la bella rocca trecentesca, si trasforma in una Città da assaggiare, dove le strade vengono ridenominate e i vicoli e le piazze si caratterizzano come veri e propri percorsi gastronomici, proponendo uno scenario a tema in diretto riferimento a "La scienza in cucina e l'arte di mangiar bene".

Annualmente vengono assegnati il premio Artusi e il Premio Marietta ad honorem. Inoltre con la festa, ogni anno, si incorona il miglior cuoco o cuoca per diletto, assegnando il premio Marietta al vincitore del concorso.

Forlimpopoli con la Festa Artusiana si trasforma ogni anno nella capitale del mangiar bene e della cultura gastronomica anche grazie alla collaborazione di Casartusi, il primo centro di cultura gastronomica dedicato alla cucina domestica, inaugurato il 23 Giugno 2007.

Si svolge ogni anno l'ultima settimana di giugno.
Inizio ore 19.30 - ingresso gratuito.

www.festartusiana.it

info@festartusiana.it

Per informazioni Ufficio Cultura 0543/749234-6 Ufficio Turistico 0543/749250

.

Serata finale della SegavecchiaLA SEGAVECCHIA
Tradizionale festa popolare che ogni anno si svolge nella settimana di mezza quaresima, con la partecipazione di decine di migliaia di persone provenienti da tutta la Romagna e oltre. Il nome deriva dal taglio della Vecchia, un grande fantoccio di cartapesta raffigurante una donna pieno di dolciumi e giocattoli che vengono distribuiti ai bambini. Secondo la tradizione l’origine di questa festa risalirebbe al Medioevo quando una vecchia di dubbi costumi, colpevole di aver mangiato carne, contravvenendo al digiuno quaresimale, fu condannata ad essere segata viva. In realtà la Segavecchia ha origini molto più lontane nel tempo e deriva da antichissimi riti mediterranei legati alla celebrazione del ciclo naturale vita-morte-vita e alle feste del mondo rurale: la vecchia segata rappresenterebbe la fine dell’inverno e il ritorno della primavera carica di frutti e doni per gli uomini. Oggi la festa prevede la sfilata di carri allegorici e gruppi mascherati, un luna park e l’allestimento di un mercato nelle vie del centro storico. Dopo il taglio della Vecchia la festa si conclude con uno spettacolo pirotecnico.
Le sfilate si svolgono nelle due domeniche di metà Quaresima - ingresso libero
Le sfilate iniziano alle ore 15.30.
www.segavecchia.it 
segavecchia@segavecchia.it
Per informazioni Ufficio turistico 0543/749250

.

Un de int la RocaFesta Rinascimentale "Un de int la Roca ad Frampul"
Secondo fine settimana di settembre.
La festa rievoca le manifestazioni di giubilo organizzate nel 1567 dalla contessa Battistina Savelli e dalla nobiltà forlimpopolese per celebrare il ritorno vittorioso dalla Francia del signore della città, Brunoro II Zampeschi. Oltre 200 figuranti in costumi rinascimentali animano la festa con spettacoli di vario genere: sbandieratori, tamburini, giullari, mangiafuoco, duelli di armati, arcieri, falconieri. All’interno della Rocca viene allestito un mercatino che ripropone l’artigianato, i mestieri ed i giochi del rinascimento. Il viandante può ristorarsi all’Hostaria del Pellegrino con zuppe di farro e ceci, bruschette e ricette d’epoca.
Il Giovedì e il Venerdì alle 21.00 Cena Rinascimentale nel cortile interno della Rocca (solo su prenotazione).
Il Sabato dalle 17.00 I giochi del Palio, sfida tra le 4 contrade di Forlimpopoli. Alle 22.00 circa lo spettacolo a cura del Gruppo Storico Brunoro II 'Assalto alla Rocca'. 
La Domenica dalle 17.00 corteo storico di nobili e popolani, sbandieratori e tamburini, armati, falconieri e giullari.
La festa si concluderà alle ore 21.30 con Magia di Ritmi e Bandiere: una spettacolare fusione tra il ritmo dei tamburi, il volteggiar delle bandiere, il fuoco delle torce e gli effetti pirotecnici.
Ingresso libero
prolocoforlimpopoli@libero.it
 

info@brunoro.net
www.brunoro.net 

www.ungiornonellarocca.com
Per informazioni Pro Loco 347/5635534

.

 

.

 

.

Fiorimpopoli

Le vie del centro storico diventano giardini fioriti nella più bella festa di Primavera della città. Mostra mercato di fiori, piante e tutto per il giardinaggio. Sfilata delle Fate e spettacoli a tema in varie parti della città. Mercatini hobbistici e Sfilate di moda serali  per due giorni di festa dedicati alla Natura , ai fiori e al Mondo Fantastico
Si svolge il secondo fine settimana di maggio
Dalle 8 alle 24
Per informazioni 333/8245249

www.forlimpopolieventi.it

.

Buonanotte suonatori
Il Saggio finale della Scuola di Musica Popolare è ormai da anni una festa popolare che attira centinaia e centinaia di spettatori ed ha finito per divenire il saggio di musica più visto d'Italia. I gruppi formati dagli allievi e dai maestri della scuola si esibiscono in spettacoli in acustico e amplificati occupando la corte e tutti gli angoli più suggestivi della rocca albornoziana, nel centro di Forlimpopoli. Da alcuni anni la serata si svolge alla vigilia della festa della Repubblica.
Offerta libera
Inizio ore 21.
info@musicapopolare.net
www.musicapopolare.net
Per informazioni 338/3473990

.

Foto di Alice PoliForlimpopoli Didjin’OZ
'Forlimpopoli Didjin’OZ', si svolge nella suggestiva corte del castello medievale di Forlimpopoli, in Piazza Fratti. Il festival, unico nel suo genere in tutto il panorama nazionale, ricco di concerti, workshop seminari e mostre, è una splendida opportunità per approfondire e scoprire la cultura aborigena australiana e le sue influenze sulle musiche di tutto il mondo.
Si svolge nel secondo week end di Luglio
concerti nelle serate di venerdì e sabato a pagamento
workshop e mostre durante tutto il week end

Per informazioni 

www.didjinoz.com 

http://www.didjinoz.com 
+39 347/0404011

.

Foto di Enrico Filippi CamerachiaraFestival di Musica Popolare di Forlimpopoli
Inserito nel programma del JCE Network Festival, il Festival di Musica popolare da anni propone concerti, mostre e workshop riguardanti le musiche popolari ed etniche di tutto il mondo.
La programmazione è caratterizzata da sempre dalla scelta di un tema che cambiando, anno dopo anno, permette, al pubblico di appassionati ma anche ai neofiti, di realizzare sempre nuovi percorsi e nuove scoperte all'interno di questo immenso e variegato mondo
Si svolge l'ultimo week end di agosto
Concerti il ven, sab e domenica Ore 21 - ingresso a pagamento
Per informazioni
info@musicapopolare.net
www.musicapopolare.net
Per informazioni 338/3473990

 

 

.

Albero dei Desideri
Il centro si anima con il tipico mercatino di Natale. Giochi, eventi e spettacoli animano le domeniche prenatalizie nel centro di Forlimpopoli.
Si svolge nelle domeniche di dicembre
Tutto il giorno - ingresso libero

www.forlimpopolieventi.it

Per informazioni 333/8245249

 

.

Ciak... si mangia
Nella suggestiva cornice del Cinema Verdi, all'interno della rocca di Forlimpopoli, si svolgerà la proiezione di film inerenti al tema del cibo o del mangiare. Al termine della proiezione si potranno poi assaggiare le ricette tratte dal film.
Si svolge i primi tre martedì di dicembre
Ore 21 - Intero € 5,00 - Ridotto € 3,00
Per informazioni:

cinemaverdi@cinemaverdi.it
www.cinemaverdi.it
Per informazioni 0543/744340

 

 

.

 



torna alla pagina precedente

Comune di Forlimpopoli - Tel. 0543.749111 - Fax. 0543.749247
Piazza Fratti n.2
Partita IVA: 00616370409 - CF: 80005790409
Indirizzo posta certificata - protocollo@pec.comune.forlimpopoli.fc.it

Validatore HTML 4.01     Validatore CSS!     Validazione WCAG WAI-A