CONTRIBUTO AI PRIVATI OCDPC 999/2023 (DANNI ABITAZIONI) - Comune di Forlimpopoli (FC)

EMERGENZA ALLUVIONE 2023 | CONTRIBUTI A PRIVATI | CONTRIBUTO AI PRIVATI OCDPC 999/2023 (DANNI ABITAZIONI) - Comune di Forlimpopoli (FC)

CONTRIBUTI AI PRIVATI OCDPC N. 999/2023 (DANNI ABITAZIONI)

AGGIORNAMENTO 18/10/2023:

TRASMISSIONE OCDPC N 1027 DEL 03 OTTOBRE 2023 - PROROGA DEI TERMINI DI CUI ALL'OCDPC N 999/2023 E RECUPERO DELLE SOMME NON SPETTANTI

Per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito del Dipartimento della Protezione civile - Presidenza del Consiglio dei Ministri.

 

MODULISTICA DA SCARICARE

PRIME MISURE ECONOMICHE DI IMMEDIATO SOSTEGNO IN FAVORE DEI NUCLEI FAMILIARI la cui abitazione principale, abituale e continuativa risulti allagata o direttamente interessata da movimenti franosi o smottamenti. 

Per eventuali aggiornamenti è possibile consultare il sito dell'Agenzia Regionale per la Sicurezza Territoriale e la Protezione Civile a questo link : Prime misure economiche di immediato sostegno in favore dei nuclei familiari 

Link diretto alle FAQ pubblicate alla pagina dedicata della RER: FAQ - Domande frequenti su Misure di immediato sostegno e Contributo autonoma sistemazione (pdf247.41 KB)

I DESTINATARI: possono presentare domanda i nuclei familiari che avevano alla data dell’evento dimora principale, abituale e continuativa in un’unità abitativa risultata allagata, o direttamente interessata da movimenti franosi o smottamenti che l’hanno resa non utilizzabile. Il contributo può essere riconosciuto per il ripristino dei danni anche alle parti comuni di un edificio residenziale in cui è presente, alla data dell’evento calamitoso, almeno un’abitazione principale, abituale e continuativa, qualora i danni non consentano la fruibilità dell’edificio.

COSA FARE PER RICHIEDERE IL CONTRIBUTO: I beneficiari del contributo presenteranno al Comune una domanda per ricevere l’acconto (3000 euro) e una successiva rendicontazione per attestare le spesa dell’acconto accreditato e ricevere l’eventuale saldo (2000 euro). Il Comune, alla ricezione della domanda dei cittadini, verifica i dati dichiarati e trasmette al presidente della Regione, commissario per l’emergenza, e al Dipartimento nazionale della Protezione civile i dati minimi (nome, cognome, telefono, mail e codice IBAN) per procedere ai pagamenti, che non graveranno per gli aspetti amministrativo-contabili sugli enti locali.

I TEMPI: il commissario per l’emergenza acquisirà dai Comuni interessati l’esito delle istruttorie alle domande di acconto il 30 giugno 2023 e, in seguito, al quindicesimo e al trentesimo giorno di ciascun mese fino a 15 giorni dopo il termine ultimo per la presentazione della domanda di acconto, che è fissato al 30 agosto 2023. Il commissario per l’emergenza acquisirà dai Comuni interessati l’esito delle istruttorie delle domande di saldo il 15 luglio 2023 e, in seguito, al quindicesimo e al trentesimo giorno di ciascun mese fino a 15 giorni dopo il termine ultimo per la presentazione delle domande di saldo, che è fissato al 31 ottobre 2023. 

Le domande vanno presentate al Protocollo del Comune di Forlimpopoli compliando la seguente modulistica dal Lunedi al Venerdì dalle 8,30 alle 12,30 - Giovedì dalle 14,30 alle 16,00 oppure tramite pec all'indirizzo protocollo@pec.comune.forlimpopoli.fc.it

Per ulteriori informazioni:

Ufficio Edilizia Privata

ediliziaprivata@comune.forlimpopoli.fc.it 

Tel. 0543749248 (lun.-ven. dalle 12.00 alle 13.00)

MODULISTICA:

Allegato 1 - Modulo A1 (pdf272.94 KB)
Allegato 1 - Modulo A1 (docx38.52 KB)


Allegato 2 - Modello 2 Delega comproprietari (pdf114.05 KB)
Allegato 2 - Modello 2 Delega comproprietari (docx21.95 KB)

Allegato 3 - Modello 3 Dichiarazione rinuncia del proprietario (pdf128.86 KB)
Allegato 3 - Modello 3 Dichiarazione rinuncia del proprietario (docx38.96 KB)

Allegato 4 - Modello A4 Delega al condominio (pdf113.67 KB)
Allegato 4 - Modello A4 delega al condominio (docx26.6 KB)

Allegato 5 - Modello A5 Amministratore condominio (pdf116.06 KB)
Allegato 5 - Modello A5 Amministratore condominio (docx26.86 KB)

 

Allegato 6 - Modello A6 Procura speciale (pdf133.14 KB)
Allegato 6 - Modello A6 Procura speciale (docx32.17 KB)

 

Allegato 7 - Modulo B1 (pdf269.88 KB)
Allegato 7 - Modulo B1 (docx32.98 KB)

 

Allegato 8 - Schema perizia (pdf349.13 KB)
Allegato 8 - Schema perizia (docx56.43 KB)

 

Per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito dell'Agenzia Regionale per la Sicurezza Territoriale e la Protezione Civile ai seguenti link:

Alluvione, più tempo per chiedere il saldo del contributo di immediato sostegno: domande entro il 31 dicembre

Alluvione, alle famiglie un primo contributo da 5.000 euro per l’immediato sostegno, con un acconto di 3.000

PRIME MISURE ECONOMICHE DI IMMEDIATO SOSTEGNO IN FAVORE DEI NUCLEI FAMILIARI

Ordinanza del Capo Dipartimento protezione civile n. 999 del 31 maggio 2023 (pdf15.11 MB)
Ulteriori interventi urgenti di protezione civile in conseguenza delle avverse condizioni meteorologiche che, a partire dal giorno 1° maggio 2023, hanno colpito il territorio delle province di Reggio-Emilia, di Modena, di Bologna, di Ferrara, di Ravenna, di Forlì-Cesena e Rimini.

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (7 valutazioni)