Caccia e pesca - Comune di Forlimpopoli (FC)

Settori Uffici | Scuola, cultura, sport e servizi sociali | Caccia e pesca - Comune di Forlimpopoli (FC)

Ufficio caccia e  pesca

cacciatore.jpg

Piazza Fratti 2 - piano terra
Tel 0543/749235 

Mail scuola@comune.forlimpopoli.fc.it
Responsabile del procedimento: Bondi Noris
Orario al pubblico: Martedì e Giovedì dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 17.00.

 

TESSERINO DI CACCIA

Il tesserino regionale per l'esercizio venatorio viene rilasciato di norma all’atto della domanda ma si precisa che l’ufficio ha a disposizione 3 giorni per il rilascio, presentando la documentazione indicata o su richiesta delle relative associazioni.
Il tesserino è valido in tutto il territorio nazionale.

Requisiti

  • Avere già compiuto 18 anni.
  • Essere residente nel Comune di Forlimpopoli.
  • Essere in possesso della licenza di caccia.
  • Per i nuovi residenti è necessario presentare la richiesta di residenza.
  • Per i cittadini stranieri o italiani residenti all'estero il rilascio del tesserino è effettuato dagli uffici della provincia.

Documentazione

  • Modulo richiesta tesserino venatorio compilato e firmato.
  • Licenza di porto d’armi per uso caccia (rilasciata dalla Questura) e relativi versamenti validi per la corrente stagione venatoria.
  • Attestazione di versamento della tassa di concessione regionale per abilitazione esercizio venatorio (c/c postale n. 116400 intestato a Regione Emilia Romagna - tasse concessioni regionali e altri tributi). La validità annuale della tassa decorre dalla data di rilascio della licenza.
  • Attestazione di versamento delle tasse di concessione governativa di porto di fucile ad uso caccia.
  • Polizza assicurativa specifica con i massimali di legge.
  • Gli ATC/CA ai quali è regolarmente iscritto per la stagione venatoria in corso.

Per informazioni è possibile consultare il sito www.ermesagricoltura.it

Costo

Il rilascio è gratuito.

Rilascio/riconsegna dei tesserini 

Il periodo di rilascio dei tesserini avviene secondo calendario regionale e provinciale dal 1° giugno dell'anno in corso al 10 gennaio dell'anno successivo. Il periodo del ritiro è dal 1° febbraio al 31 marzo dell'anno successivo.

 

Documenti allegati

Delega generica per ritiro tesserino

Modulo richiesta tesserino venatorio 2018/2019

 

 

LICENZA DI PESCA (tipo B per dilettanti)

La legge regionale n.11 del 7 novembre 2012 ad oggetto: "Norme per tutela della fauna ittica e dell’ecosistema acquatico e per la disciplina della pesca, dell’acquacoltura e delle attività connesse nelle acque interne" ha introdotto molte novità per l’esercizio della pesca sportiva: non è più richiesto il tesserino.

La licenza di pesca sportiva che autorizza l'esercizio della pesca sportiva o ricreativa è costituita dalla ricevuta di versamento della tassa di concessione in cui sono riportati i dati anagrafici del pescatore, nonchè la causale del versamento.

La ricevuta deve essere esibita unitamente ad un documento di identità valido.

Il pagamento della tassa non è richiesto:

- ai minori di 12 anni, se accompagnati da un maggiorenne munito di licenza di pesca;

- ai minori di 18 SE IN POSSESSO DI UN ATTESTATO DI FREQUENZA AD UN CORSO DI AVVICINAMENTO ALLA TUTELA DELLA FAUNA ITTICA E DELL'ECOSISTEMA ACQUATICO E ALL'ESERCIZIO DELLA PESCA, ORGANIZZATO DALLE ASSOCIAZIONI PISCATORIE;

- a coloro che hanno superato il 65esimo anno di età;

- ai soggetti di cui all'art.3 della Legge n. 104 del 5/2/92.

 

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (11 valutazioni)